Cronaca
Inutili i soccorsi

Aggredisce i medici e viene sedato, muore poche ore dopo in ospedale

Il decesso dell'uomo, un tunisino 51enne, è avvenuto al pronto soccorso del San Matteo.

Aggredisce i medici e viene sedato, muore poche ore dopo in ospedale
Cronaca Pavia, 05 Maggio 2022 ore 12:47

Un uomo di 51 anni, di nazionalità tunisina, è morto al pronto soccorso del Policlinico San Matteo di Pavia, dove poche ore prima era stato sedato dopo aver aggredito, in stato di ubriachezza, medici e infermieri.

Muore dopo essere stato sedato

Un uomo di 51 anni, di nazionalità tunisina, è morto al pronto soccorso del San Matteo di Pavia. L'uomo era stato portato al Policlinico in stato di ubriachezza dopo essersi sentito male nella notte tra lunedì 2 e martedì 3 maggio 2022. Qui, avrebbe cominciato ad assumere un atteggiamento aggressivo nei confronti dei medici e degli infermieri colpendoli con calci e pugni. Per cercare di tranquillizzarlo è stato sedato. Ma, alcune ore dopo, l'uomo è stato trovato privo di conoscenza su un lettino.

Dichiarato il decesso

I medici hanno cercato di rianimarlo effettuandogli anche un massaggio cardiaco, ma per il 51enne non c’è stato nulla da fare. L’uomo non si è più ripreso e ne è stato dichiarato il decesso.

Avviata un'indagine

Sulla vicenda è stato aperta un'indagine. La cartella clinica è stata acquisita dalla procura, che ha anche disposto l’autopsia sul corpo dell'uomo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter