Lo aggredisce, lo deruba e lo lascia nudo in strada: arrestato

20 giorni di prognosi per la frattura delle ossa nasali.

Lo aggredisce, lo deruba e lo lascia nudo in strada: arrestato
Vigevano, 29 Settembre 2019 ore 11:39

Nella mattinata di ieri, 28 settembre 2019, a Vigevano i carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza per il reato di rapina F.F., nato a Chivasso (To) e residente a San Giusto Canavese (To), di fatto senza fissa dimora e pregiudicato.

Il fatto

L’uomo, intorno alle 3:00 del mattino, in Via Toscanini a Vigevano, dopo aver percosso violentemente R.A., quarantatreenne nato e residente a Mede (Pv), di fatto senza fissa dimora e pregiudicato, accusandolo ingiustificatamente di avergli sottratto il portafoglio dopo aver passato la serata insieme ad altri tre individui, si era impossessato del telefono cellulare della vittima, appena acquistato col reddito di cittadinanza.

Prima lo rapina e poi lo obbliga a spogliarsi

Dopo la rapina, l’arrestato ha costretto la vittima a spogliarsi e a lasciare tutto a terra obbligandolo ad andarsene in quelle condizioni. I militari durante un servizio di perlustrazione lo hanno trovato pochi minuti dopo sanguinante. Grazie alla descrizione sono riusciti a rintracciare in cinque minuti il malfattore, che, nel frattempo, si era portato con gli altri amici presso i giardini di Piazza Volta a bivaccare, rinvenendogli nello zaino il cellulare sottratto.

20 giorni di prognosi per la vittima

R.A., trasportato in pronto soccorso, ha riportato 20 giorni di prognosi per la frattura delle ossa nasali. L’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia carabinieri di Vigevano e poi trasportato, sempre nella giornata di ieri, presso il Tribunale di Pavia per essere sottoposto al rito direttissimo che ne ha convalidato l’arresto disponendo la custodia cautelare in carcere sino al processo fissato per il 1 ottobre.

LEGGI ANCHE>> Trovato con 50 grammi di cocaina nelle mutande: arrestato

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia