Cronaca

Affiora cadavere dalle acque del Ticino: mistero sull'identità

Si tratterebbe di un uomo non ancora identificato. Indagini in corso. 

Affiora cadavere dalle acque del Ticino: mistero sull'identità
Cronaca Pavia, 12 Luglio 2019 ore 15:14

Affiora cadavere dalle acque del Ticino, vicino al Ponte Coperto. E' un uomo ma non è stato ancora identificato: indagini in corso.

Affiora cadavere dalle acque del Ticino

E' stato avvistato intorno alle 12.30 di oggi, venerdì 12 luglio 2019. Il cadavere di un uomo, dall'apparente età di 50 anni, è emerso dalle acque del fiume Ticino. Il ritrovamento è avvenuto vicino al Ponte Coperto, nei pressi della statua della lavandaia.  Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del Fuoco per il recupero del corpo.

Indagini in corso

Dalle prime indiscrezioni sembra che il cadavere non si trovasse in fase di decomposizione, il che farebbe pensare ad una permanenza non prolungata in acqua. Indossava un maglia rossa, jeans e scarpe da ginnastica. Indagini in corso per risalire alla sua identità e alla causa del decesso. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi.

LEGGI ANCHE>> Fa inversione in Tangenziale e si schianta contro un’altra auto: muore una donna

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE