Addio a “Maicol” portato via dalla malattia a soli 15 anni

Studente all'Istituto Cardano e grande promessa dell'Inter, nella serata di venerdì il suo cuore ha cessato di battere.

Addio a “Maicol” portato via dalla malattia a soli 15 anni
Lomellina, 20 Maggio 2019 ore 12:53

Addio a “Maicol” portato via dalla malattia a soli 15 anni: venerdì sera dopo anni di sofferenze si è arreso al male.

Addio a “Maicol” portato via dalla malattia a soli 15 anni

Maicol Lentini aveva 15 anni e venerdì 17 si è arreso alla malattia dopo anni di sofferenze e lotte contro il male. Intorno alle 18 un malore improvviso lo ha colpito e il suo cuore ha cessato di battere.  Maicol risiedeva a Zerbolò, era studente dell’Istituto tecnico Cardano di Pavia e una promessa del calcio: giocava nelle giovanili dell’Inter, e la sua carriera calcistica, appena agli inizi, si era interrotta nel 2017 proprio a causa della malattia.

Un dramma nel dramma

Negli ultimi tempi era costretto su una sedia a rotelle, ma non aveva perso la forza di lottare. Anzi. Sembrava dare anche qualche segnale di ripresa. Poi venerdì sera l’improvvisa tragedia. A nulla è servito l’intervento dei soccorsi: Maicol si è arreso.

Un dramma nel dramma: lo scorso mese di aprile lo zio di Maicol, Cristian Venuti (fratello della madre) 42 anni, era stato travolto e ucciso sull’A7 mentre si recava al lavoro. Maicol lascia mamma Maria, papà Enzo e due sorelle.

“R.I.P. Maicol”

Cordoglio dal mondo del calcio. La pagina Facebook “Interisti praticanti” gli dedica un post:

“R.I.P. Maicol ❤️⚫️?
Un malore che lo ha colpito mentre si trovava in casa è stato fatale a Maicol Lentini, ragazzo di 15 anni residente a Zerbolò, nel Pavese. Lentini era un ragazzo inserito nelle squadre giovanili dell’Inter, che però è stato costretto a lasciare nel 2017 per curarsi a seguito di una malattia. La sua storia aveva commosso la Curva Nord dell’Inter che qualche tempo fa gli dedicò uno striscione: “Maicol Lentini: tanti auguri campione. La Nord è con te”, e oggi, attraverso la propria pagina Facebook, esprime il cordoglio per la tragica scomparsa. Anche Mauro Icardi era sceso in campo con una fascia dedicata a lui, con scritto “auguri Maicol, non mollare”.

LEGGI ANCHE: Tragedia in Lombardia, bimba di 9 anni cade dalla finestra e muore

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia