Cronaca

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio

Aveva sferrato 7 fendenti a un 23enne di Bereguardo.

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio
Cronaca Pavese, 26 Giugno 2019 ore 14:12

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio un 27enne di Motta Visconti. Aveva sferrato 7 fendenti a un 23enne di Bereguardo.

Accoltellò rivale in amore: arrestato per tentato omicidio

A Bereguardo i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un ordine di carcerazione a carico di G.M.M., ventisettenne di Motta Visconti, resosi responsabile pochi giorni fa di un tentato omicidio nei confronti di un ragazzo di 23 anni di Bereguardo.

LEGGI ANCHE: Lite per una ragazza, 23enne accoltellato a Bereguardo

Portato in carcere

Il responsabile, mosso da motivi sentimentali, aveva sferrato 7 fendenti sul corpo del rivale tra collo, spalla e addome. Il giovane fu soccorso dagli operatori del 118 e portato al San Matteo di Pavia.

Il 27enne, dopo l'arresto è stato accompagnato presso la casa circondariale di Pavia ed è a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Tenta di ingoiare la cocaina per non farsi scoprire: arrestato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter