Abita in una casa galleggiante sul Po ma rimane isolato dall’innalzamento del fiume

L'uomo che vive nei pressi del Ponte della Becca è stato portato in salvo dai Vigili del Fuoco.

Abita in una casa galleggiante sul Po ma rimane isolato dall’innalzamento del fiume
Pavese, 25 Ottobre 2019 ore 16:25

Abita in una casa galleggiante sul Po nei pressi del Ponte della Becca: rimane isolato dall’innalzamento del fiume e viene portato in salvo dai Vigili del Fuoco.

La casa galleggiante sul Po

Questa mattina i vigili del fuoco di Pavia sono intervenuti sul fiume Po, per soccorrere un uomo che abita in una casa galleggiante nei pressi del Ponte delle Becca. L’innalzamento del livello del fiume dovuto alle recenti piogge ha portato all’isolamento dell’uomo.

LEGGI ANCHE>> Emergenza maltempo: grandi fiumi lombardi sorvegliati speciali

Soccorso dai Vigili del Fuoco

La squadra, in assetto fluviale, ha messo in acqua il gommone da rafting ed ha raggiunto l’uomo. Caricato sul natante è stato condotto a riva in buone condizioni di salute.

LEGGI ANCHE>> Addio a Betty, stroncata dalla malattia all’età di 40 anni

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia