Menu
Cerca

Abbandonò due esemplari di “drago barbuto”, individuato il responsabile

Rischia l’arresto fino ad un anno e una multa fino a 10mila euro.

Abbandonò due esemplari di “drago barbuto”, individuato il responsabile
Cronaca Vigevano, 11 Dicembre 2018 ore 17:37

Abbandonò due esemplari di “drago barbuto”, individuato dopo un mese di indagini ora rischia l’arresto fino ad un anno e una multa fino a 10mila euro.

Abbandonò due esemplari di “drago barbuto”

Le indagini condotte dai militari del Nucleo CITES di Pavia, unitamente ai militari del NIPAAF e della Stazione Carabinieri Forestale di Mortara hanno permesso di individuare il responsabile dell’abbandono dei due sauri rinvenuti lo scorso mese di novembre nel Comune di Vigevano all’interno di una scatola.

LEGGI ANCHE: Due sauri della specie “Pogona Vitticeps” recuperati a Vigevano 

Maltrattamento e abbandono di animali

Il responsabile, M.B. di Vigevano, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’art.727 C.P. – Abbandono di animali, punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Gli esemplari di Pogona vitticeps, conosciuti anche col nome di “drago barbuto”, sono sauri della famiglia delle Agamidae, originari delle regioni aride e semidesertiche dell’Australia centrale.

Trattandosi di specie eteroterma, che non dispone cioè di un proprio sistema per regolare la temperatura corporea e che per un metabolismo efficiente ha bisogno quindi di esporsi quotidianamente al sole o a fonti di calore artificiali, M.B. potrebbe dover rispondere anche del reato di maltrattamento di animali, di cui all’art. 544 ter C.P, per aver esposto i rettili a temperature rigide, insopportabili per le loro caratteristiche etologiche, reato punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi o con la multa da 5.000 a 30.000 euro.

LEGGI ANCHE: Scoperto a rubare nei garage, fugge ma viene bloccato e arrestato 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli