Domenica 7 febbraio

A Vigevano arriva la “spesa sospesa” dai contadini del mercato di Campagna Amica

Agricoltori Coldiretti e cittadini vigevanesi mobilitati in piazza Martiri della Liberazione per raccogliere generi alimentari da destinare ai Frati cappuccini.

A Vigevano arriva la “spesa sospesa” dai contadini del mercato di Campagna Amica
Cronaca Vigevano, 04 Febbraio 2021 ore 10:24

Domenica 7 febbraio a partire dalle 8.00 al mercato di Campagna Amica a Vigevano arriva la “spesa sospesa”: agricoltori Coldiretti e cittadini vigevanesi mobilitati in piazza Martiri della Liberazione per raccogliere generi alimentari da destinare ai Frati cappuccini.

A Vigevano arriva la “spesa sospesa”

Dopo i successi di Pavia e Voghera, arriva anche a Vigevano la “spesa sospesa” di Coldiretti per aiutare le famiglie in difficoltà. L’appuntamento è per domenica 7 febbraio 2021 a partire dalle ore 8.00 in piazza Martiri della Liberazione, dove ogni settimana si svolge il mercato di Campagna Amica. Tutti i generi alimentari raccolti grazie alla generosità di aziende agricole e cittadini saranno destinati ai Frati cappuccini di Vigevano, la cui mensa ha continuato ad aiutare i più bisognosi della città anche durante le fasi più critiche dell’epidemia di Coronavirus.

Donare cibo alle persone bisognose

Tutti i clienti che domenica 7 febbraio faranno la spesa al mercato di piazza Martiri della Liberazione potranno decidere di donare cibo alle persone più bisognose, sul modello dell’usanza campana del “caffè sospeso” (quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo). In questo caso si tratta però di frutta, verdura, farina, formaggi, salumi e altri generi alimentari Made in Italy, di qualità e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica portano ogni settimana al mercato di Vigevano e in tutti gli altri mercati attivi sul territorio provinciale.

«Abbiamo già realizzato iniziative simili a Pavia e Voghera, e i cittadini hanno risposto con grande generosità – spiega Giacomo Cavanna, Presidente di Agrimercato Pavia, l’associazione degli agricoltori di Coldiretti Pavia che fanno vendita diretta – E siamo sicuri che la stessa grande generosità sarà dimostrata anche domenica mattina a Vigevano».

«Vogliamo dare ancora una volta un segno tangibile della solidarietà degli agricoltori verso le fasce più deboli della popolazione – aggiunge  Stefano Greppi, Presidente di Coldiretti Pavia – In questo momento particolarmente difficile per molte famiglie, alle prese con la crisi dovuta alla pandemia di Covid 19, vogliamo continuare nelle iniziative di solidarietà degli imprenditori Coldiretti a vantaggio delle persone in difficoltà economica a causa della crisi provocata dall’emergenza sanitaria».

Tutti i generi alimentari che saranno raccolti domenica mattina grazie alla generosità degli agricoltori di Coldiretti e dei cittadini di Vigevano saranno donati ai Frati cappuccini di Vigevano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli