A fuoco Villa Barbavara: distrutti 150 metri quadrati di tetto

La copertura della storica dimora di Gravellona era stata sistemata solo due anni fa. Ancora da quantificare i danni.

A fuoco Villa Barbavara: distrutti 150 metri quadrati di tetto
Lomellina, 30 Dicembre 2019 ore 11:21

A fuoco il tetto di Villa Barbavara nel pomeriggio di domenica 29 dicembre 2019: sul posto diverse squadre dei Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme. Danni ancora da quantificare.

A fuoco il tetto di Villa Barbavara

Nel pomeriggio di domenica 29 dicembre 2019 si è sviluppato un incendio a Villa Barbavara. Ad accorgersi il custode che, verso le 15.30, ha visto del fumo uscire dal tetto della storica dimora di Gravellona Lomellina. Lanciato l’allarme su posto si sono portate diverse squadre dei Vigili del Fuoco da Vigevano, Pavia e i volontari da Mortara e Robbio.

Danni da quantificare

Dopo oltre tre ore di lavoro, intorno alle 19, l’incendio è stato domato. Distrutti dalle fiamme oltre 150 metri quadrati di tetto. I Vigili del Fuoco hanno poi rimosso le tegole pericolanti. La copertura era stata sistemata due anni fa. Ancora da accertare le cause dell’incendio, ma dai primi rilievi non sarebbe di origine dolosa. Da quantificare anche i danni.

La dimora

La Villa di Montorfano, ancora oggi residenza dei Conti Barbavara, è un palazzo austero costruito ai primi del ‘500, al centro di una proprietà patrizia risalente all’anno 1350, tramandata da padre in figlio fino ai nostri giorni. E’ una delle prime ville italiane arricchita da un giardino all’inglese, non è aperta al pubblico ma viene utilizzata come location di importanti eventi culturali.

(Foto di copertina tratta dal gruppo Facebook Sei di Gravellona Lomellina se …)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia