Il bando

Vivere green a Pavia! La riqualificazione ambientale delle aree verdi

Un progetto volte a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici nonché al ripristino della permeabilità del suolo in chiave di rigenerazione urbana.

Vivere green a Pavia! La riqualificazione ambientale delle aree verdi
Attualità Pavia, 07 Settembre 2021 ore 11:16

La Giunta ha approvato la partecipazione del Comune di Pavia, in qualità di proponente, al “Programma sperimentale di interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano” del Ministero della Transizione Ecologica con il progetto “Vivere green a Pavia! Riqualificazione ambientale di aree verdi di pubblico interesse”.

Vivere green a Pavia

Il Ministero della Transizione Ecologica – Direzione per il Clima, l’Energia e l’Aria - in stretta collaborazione con ANCI e con il contributo scientifico dell’ISPRA, ha infatti attivato il programma sperimentale di interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano, per aumentare la resilienza dei centri urbani ai rischi generati dai cambiamenti climatici, con particolare riferimento alle ondate di calore e ai fenomeni di precipitazioni estreme e di siccità.

Il programma, di tipo sperimentale, è attualmente destinato ai Comuni con popolazione superiore ai 60.000 abitanti ed ha lo scopo di favorire la pianificazione a livello locale per l’adattamento e la sperimentazione di misure concrete da attuare nelle aree urbane, con il coinvolgimento di amministrazioni e cittadini, per fronteggiare in modo più efficace le conseguenze del global warming, riducendo la vulnerabilità delle città.

Oltre 330 milioni di euro

Al Comune di Pavia è stato destinato un importo globale di Euro 332.402: il progetto “Vivere green a Pavia! Riqualificazione ambientale di aree verdi di pubblico interesse”, prevede un’azione articolata su spazi verdi adiacenti alle aree di maggior passaggio di automezzi, con azioni volte a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici nonché al ripristino della permeabilità del suolo in chiave di rigenerazione urbana.

Le aree interessate dagli interventi

Le aree oggetto di intervento saranno le seguenti:

  • Riqualificazione di alberature e spazi verdi di Via Rismondo e viale Repubblica;
  • Riqualificazione delle arre verdi presenti sulla via Vigentina;
  • Riqualificazione delle aree verdi di via Trieste verso la ferrovia;

“La partecipazione e l’auspicata aggiudicazione del bando - sottolinea Massimiliano Koch, assessore con delega all'Urbanistica, Edilizia Privata, Sportello Unico per le attività produttive, Ambiente, Decoro Urbano, Verde e Politiche energetiche - costituisce il primo tassello verso un’innovazione ecologica che nei prossimi anni dovrà caratterizzare il territorio cittadino con la valorizzazione delle aree verdi quale strumento di contrasto all’aumento delle temperature, migliorando la permeabilità dei suoli e la qualità dell’aria”.