Menu
Cerca
23 maggio

#unPOprimadelmare: per ripulire dalla plastica le rive del Ticino, si cercano volontari

L'Università di Pavia sostiene la campagna di Plastic Free.

#unPOprimadelmare: per ripulire dalla plastica le rive del Ticino, si cercano volontari
Attualità Pavia, 07 Maggio 2021 ore 11:21

L’Università di Pavia promuove l’iniziativa #unPOprimadelmare, organizzata da Plastic Free, un’associazione di volontariato che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica per l’ambiente.

Plastic Free

Con 260.000 follower e oltre 500 referenti su tutto il territorio nazionale Plastic Free si posiziona come la più importante e concreta associazione a occuparsi di questa tematica. Nata come realtà digitale il 29 luglio 2019, Plastic Free si impegna anche in progetti “dal vivo” come il salvataggio delle tartarughe, la sensibilizzazione nelle scuole, le collaborazioni con i Comuni, il Plastic Free Walk, il Plastic Free Diving e le raccolte plastic free per liberare la natura dalla plastica e dai rifiuti.

#unPOprimadelmare: ripulire le rive del Ticino

Proprio a quest’ultima attività è legato l’appuntamento #unPOprimadelmare del 23 maggio 2021, finalizzato ad attivare momenti di raccolta della plastica in più di 50 siti legati al bacino del Po (tra cui Pavia e il Ticino).
Ogni giorno, infatti, il Po trasporta 11 tonnellate di microplastiche nell’Adriatico. L’Associazione ha quindi pensato di promuovere la bonifica dell’intero fiume e dei suoi affluenti dal Piemonte al Veneto.

Fino ad oggi grazie a Plastic Free sono stati raccolti 562.670 Kg di plastica.

Personale universitario e studenti  e anche tutti coloro che fossero interessati a prendere parte all’iniziativa e dare il loro contributo possono registrarsi sul sito https://www.plasticfreeonlus.it alla voce eventi.

L'appuntamento

Il ritrovo è fissato per domenica 23 maggio a Pavia in Via Montebello della Battaglia parcheggio piazza Ciceri – Ticinello alle ore 9.00.
Le attività di raccolta si svolgeranno nel pieno rispetto delle regole vigenti per il distanziamento sociale.