Attualità
Pavia

Torna Autunno Pavese: tutto pronto per la grande kermesse

Accordo tra Comune e Camera di Commercio per la fiera enogastronomica

Torna Autunno Pavese: tutto pronto per la grande kermesse
Attualità Pavia, 10 Agosto 2022 ore 12:38

Accordo per le manifestazioni autunnali

La giunta del Comune di Pavia ha assegnato il patrocinio alla 68esima edizione dell’Autunno Pavese e alla terza edizione di Autunno Pavese Tour, organizzate dalla Camera di Commercio di Pavia attraverso la sua azienda speciale Paviasviluppo.

La giunta pavese ha inoltre assicurato la collaborazione del Comune alla realizzazione delle manifestazioni per i servizi di supporto, quali la disponibilità al posizionamento della cartellonistica promozionale su stalli di proprietà comunale, un supporto di pubblica sicurezza durante l’orario di apertura della manifestazione e il ripristino della strada di accesso al Palazzo Esposizioni in termini di sola pulizia.

Maggiore fiera enogastronomica della provincia

L’Autunno Pavese, che si terrà presso il Palazzo Esposizioni di Pavia dal 30 settembre al 3 ottobre, rappresenta la più importante manifestazione fieristica enogastronomica della provincia di Pavia: la mostra mercato, nell’ambito della quale le imprese del comparto enoagroalimentare locali avranno l’opportunità di presentare le proprie produzioni, sarà arricchita da eventi come masterclass, showcooking e degustazioni con ospiti d’eccezione.

L’Autunno Pavese Tour, che affiancherà la manifestazione principale con eventi calendarizzati dal 10 settembre al 16 ottobre (escluso il weekend dal 30 settembre al 2 ottobre), consentirà alle imprese del comparto enoagroalimentare pavese di rivolgersi ad un pubblico locale e regionale, proponendo eventi direttamente presso le proprie sedi con l’obiettivo di promuovere la filiera agroalimentare e il territorio della provincia di Pavia anche in chiave turistica.

"Fiera di grande importanza per il territorio"

“Si tratta di un’iniziativa di grande importanza per Pavia, per il nostro territorio e per la nostra tradizione – ha dichiarato l’assessore al Commercio e al Turismo, Roberta Marcone -. Oggi l’enogastronomia non è più solo sinonimo di buon cibo, ma viene considerata come una vera e propria 'esperienza da vivere', un viaggio nella cultura del cibo, che consente di conoscere ed apprezzare le eccellenze e le peculiarità di un territorio, non solo dal punto di vista culinario. Il cibo diventa quindi veicolo per promuovere e attrarre visitatori verso le destinazioni. E le nostre eccellenze in questo campo rappresentano un ottimo punto di forza per attrarre turisti in città”.

Foto di copertina da www.lombardiabeniculturali.it/architetture900/schede/p3010-00276/

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter