Attualità
40esima edizione

“Staffetta Pavia-Milano-Bologna”: lo sport per non dimenticare

L’iniziativa, concepita per commemorare la strage di Bologna del 2 agosto 1980, si terrà venerdì 30 luglio.

“Staffetta Pavia-Milano-Bologna”: lo sport per non dimenticare
Attualità Pavia, 28 Luglio 2021 ore 08:59

Una staffetta per non dimenticare la Strage di Bologna avvenuta il 2 agosto del 1980.

“Staffetta Pavia-Milano-Bologna”: lo sport per non dimenticare

Il Comune di Pavia ha concesso il patrocinio all’evento benefico “Staffetta Pavia-Milano-Bologna”, organizzato dal comitato territoriale di Pavia dell’UISP (l’Unione Italiana Sport Per Tutti) e in programma venerdì 30 luglio 2021.

L’iniziativa, concepita per commemorare la strage di Bologna del 2 agosto 1980, è giunta alla sua 40° edizione.

Il percorso

Il percorso pavese inizierà a Voghera, da cui gli staffettisti raggiungeranno Pavia, in Piazza del Municipio, il 30 luglio 2021, per poi ripartire verso Milano alle ore 09.20 e unirsi, in Piazza Fontana, alla delegazione ufficiale dei podisti, che arriverà alla Stazione di Bologna il 2 agosto.

L’Amministrazione, oltre alla concessione del patrocinio, garantirà il supporto della Polizia Locale.

“Attraverso questa iniziativa, di rilievo nazionale, emerge come lo sport possa essere un mezzo per veicolare valori positivi quali la legalità, la memoria storica e l’impegno civico”. – ha dichiarato l’Assessore allo Sport del Comune di Pavia, Pietro Trivi - “Sono principi in cui, come Amministrazione, crediamo, e non potevamo che aderire a questa manifestazione amica del ricordo”.

3 foto Sfoglia la gallery