Attualità
Sanità

Richard Naspro nuovo direttore dell'Urologia del San Matteo

La sua attività chirurgica comprende un'ampia casistica operatoria: "Sono molto felice ed onorato di questo incarico".

Richard Naspro nuovo direttore dell'Urologia del San Matteo
Attualità Pavia, 30 Settembre 2021 ore 18:00

Richard Naspro nuovo direttore della U.O.C. Urologia: classe 1975 si è laureato in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano.

Richard Naspro nuovo direttore dell'Urologia del San Matteo

Richard Naspro è il neo direttore della U.O.C. Urologia del San Matteo.

Classe 1975, ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano e la specializzazione in Urologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Ha successivamente completato una fellowship in chirurgia laparoscopica e robotica presso la Clinique Saint Augustin di Bordeaux (Francia). La sua formazione post-laurea include un diploma universitario in chirurgia laparoscopica del tratto gastrointestinale presso l'Università Louis Pasteur di Strasburgo, (Francia) e il completamento del Surgical Leadership Program presso la Harvard Medical School di Boston (USA), nel 2019.

Dal 2007 al 2011 ha avviato e coordinato il programma di chirurgia laparoscopica-urologica presso Humanitas Gavazzeni di Bergamo e, successivamente, ha lavorato presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Nel 2013 ha istituito il primo programma di chirurgia urologica presso l'ospedale diocesiano-CHD di Touloum, nell'estremo nord della regione del Camerun nel 2013.

Ampia casistica operatoria

La sua attività chirurgica comprende un'ampia casistica operatoria con la maggior parte degli interventi di chirurgia maggiore urologica, oncologica e non, elettiva e d'urgenza per via laparoscopica tradizionale, single-port, robotica, a cielo aperto ed endoscopica ed è riconosciuto a livello internazionale come esperto di chirurgia urologica minimamente invasiva.

Ha pubblicato più di 70 lavori su riviste internazionali inerenti, in particolare, il tumore della vescica e della prostata, la chirurgia laparoscopica/robotica e il trattamento chirurgico dell’ipertrofia prostatica.

E' tutor e proctor in corsi di chirurgia laparoscopica. È inoltre membro di varie società scientifiche italiane e internazionali, editor e revisore di articoli scientifici per numerose riviste scientifiche. E’ coordinatore regionale della Società Italiana di Uro-Oncologia (SIURO) e membro delle linee guida della Società Europea di Urologia (EAU).

Ha partecipato a studi clinici sperimentali sul carcinoma vescicale e sul tumore alla prostata.

“Sono molto felice ed onorato di questo incarico – commenta Richard Naspro, Direttore UOC Urologia -. Il Policlinico San Matteo di Pavia è una sede prestigiosa ed ambita per qualsiasi medico. L’Unità Operativa Complessa di Urologia può contare su uno staff molto preparato e motivato che ha tutte le carte in regola per essere punto di riferimento per il trattamento delle principali patologie urologiche, comprese quelle oncologiche, potendo offrire oltre alla chirurgia tradizionale un approccio moderno con la tecnologia robotica, laparoscopica e mini-invasiva”.