A VOGHERA

"Non sei sola, lasciati aiutare": McDonald’s e il Comune di Voghera insieme contro la violenza sulle donne

Uniti per ostacolare la violenza fisica e psicologica

"Non sei sola, lasciati aiutare": McDonald’s e il Comune di Voghera insieme contro la violenza sulle donne
Pubblicato:

McDonald's in collaborazione con il Comune di Voghera insieme per contrastare la violenza sulle donne grazie al potere della comunicazione.

Il potere della parola con la diffusione di informazioni essenziali sono la base dell'iniziativa pensata dal Comune di Voghera e McDonald’s per ostacolare qualsiasi forma di violenza sulla donna in tutta la sua privacy pur essendo in un luogo pubblico.

Violenza sulla donna

I casi di violenza sulle donne in Italia sono incredibilmente aumentati, generando così preoccupazione nella popolazione. Sono molteplici le iniziative create per aumentare la sicurezza e diffondere le informazioni essenziali per ostacolare la violenza fisica e psicologica, violenza che solitamente la compie la persona più vicina alla vittima: un famigliare, un marito, un ex partner. Pertanto ostacolarla è molto difficile, soprattutto quando la vittima vive proprio nelle stesse mura del carnefice.

I dati sulle violenze

Secondo quanto riportato da Istat in occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, ad oggi le statistiche sono variate drasticamente. I dati riportati dimostrano che il 31,5% delle donne in Italia ha subito una volta nel corso della propria vita una qualche forma di violenza sessuale o fisica.

Nella maggior parte dei casi si tratta di mariti, amici, ex partner, quindi persone molto vicine alla vittima che ricoprivano un ruolo importante nella sua vita. A questi si aggiungono i dati relativi ai femminicidi – secondo i dati rilevati da Istat 106. Anche gli accessi ai Pronto Soccorso fotografano lo stato attuale: oltre 14.400 nel 2022, pari a un +13% rispetto al 2021.

McDonald’s e l'inclusività caratteristica

I ristoranti McDonald's noti ed apprezzati in tutto il mondo, da sempre si muovono per incrementare l'inclusività e abbattere le discriminazioni di ogni genere aumentando così le opportunità per tutti coloro che lo desiderano. Ad oggi infatti l'azienda vanta circa 35.000 di dipendenti, il 62% di questi è donna come il 50% del Team di Dirigenza di McDonald’s e dei Dirigenti. Lo scorso anno inoltre ha generato un nuovo networking, che permetterà l'incremento di nuovi volti femminili all'interno dell'azienda: Women in franchising.

Comune di Voghera e il McDonald’s

Nella giornata di martedì 19 marzo 2024 è stata inaugurata l'iniziativa interamente pensata dal Comune di Voghera,  McDonald’s e il Centro Antiviolenza ODV C.H.I.A.R.A. Si tratta di un semplice gesto che nel suo piccolo potrebbe aiutare innumerevoli donne che si trovano in difficoltà, in tutta la loro privacy,

Nei ristoranti McDonald’s di Voghera infatti sono stati affissi degli adesivi che riportano il numero promosso dalla Presidenza del Consiglio dei MinistriDipartimento per le Pari Opportunità, ovvero il numero Nazionale 1522. Servizio completamente gratuito e attivo 24h su 24h, al quale risponderanno delle operatrici specializzate appunto nelle richieste di aiuto.

Iniziativa Non sei sola, lasciati aiutare

Il numero 1522, Numero Nazionale Antiviolenza e Stalking, dal 1 luglio 2020 è gestito interamente da Differenza Donna con il semplice obbiettivo di svolgere un'azione importante per ostacolare la violenza sulle donne ed aiutare le vittime ad allontanarsi dal violento, all'interno delle mura di casa e no.

L'iniziativa di McDonald’s

L'iniziativa lanciata dall'azienda in collaborazione con il Comune di Voghera e dell’Associazione C.H.I.A.R.A. Onlus dimostra che con un semplice gesto si può aiutare, informare e salvare qualcuno. Gli adesivi contenenti il numero Nazionale Antiviolenza infatti sono stati affissi alle porte dei bagni delle donne.

Attraverso il patrocinio e la collaborazione, il Comune di Voghera conferma il proprio impegno per mantenere alta l’attenzione su una tematica molto delicata, la violenza sulle donne. - spiega il Vicesindaco e Assessore alle Pari Opportunità Simona Virgilio sull'iniziativa "Non sei sola, lasciati aiutare” - È un’iniziativa molto importante che rientra a pieno nell’ambito delle attività di sensibilizzazione sociale perseguite dall’assessorato alle pari opportunità, per le quali il DUP 2024/2026 prevede un’azione di sostegno da parte dell’amministrazione comunale.

Prosegue successivamente il presidente Cristina Boffelli - L’obiettivo dell'iniziativa è quello di sensibilizzare e informare la popolazione dei servizi offerti dal Centro Antiviolenza territoriale e della possibilità di usufruire di un numero unico, il 1522, che accoglie e supporta le richieste pervenute da donne vittime di violenza che necessitano di aiuto e sostegno. Il Centro Antiviolenza C.H.I.A.R.A., infatti, nella sua azione quotidiana sul territorio, individua percorsi di uscita da situazioni di violenza e maltrattamento attraverso ascolto e accoglienza, sostegno psicologico, consulenza legale.

Collaborazione tra Comune di Voghera, Centro ODV C.H.I.A.R.A e McDonald’s

Fabio Calabrese invece, licenziatario di McDonald's Italia dice:

Sono orgoglioso di aderire a questa iniziativa di contrasto alla violenza sulle donne. Con la nostra
presenza su Voghera, la collaborazione del Comune di Voghera e del Centro antiviolenza ODV
C.H.I.A.R.A, possiamo contribuire concretamente alla diffusione di un servizio fondamentale come
quello del Numero Nazionale 1522.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali