IL RICONOSCIMENTO

Il piazzale della Casa di Comunità di Broni intitolato ad Annamaria Filighera

Presidente della Fondazione “Conte Cella di Rivara” per ben 35 anni, venuta a mancare nel marzo 2023

Il piazzale della Casa di Comunità di Broni intitolato ad Annamaria Filighera
Pubblicato:
Aggiornato:

Uno spazio pubblico dedicato ad Annamaria Filighera: martedì 25 giugno 2024 la cerimonia di intitolazione del piazzale della Casa di Comunità.

Uno spazio pubblico dedicato ad Annamaria Filighera

È in programma per le ore 11:30 di martedì prossimo, 25 giugno 2024, l’intitolazione ufficiale del piazzale a servizio della Casa di Comunità ad Annamaria Filighera, presidente della Fondazione “Conte Cella di Rivara” per ben 35 anni, venuta a mancare nel marzo 2023. Un atto formale che certifica la gratitudine di Broni nei confronti di una persona che ha sempre dimostrato, con fatti concreti, impegno e dedizione verso la sua comunità.

Alla cerimonia parteciperanno le figlie di Annamaria Filighera, l'attuale presidente della Fondazione Cella, Luigi Ghisleri, il consiglio di amministrazione, i referenti dell'ASST di Pavia e i dirigenti della Casa di Comunità di Broni, oltre ad amministratori locali, rappresentanti delle istituzioni ed autorità religiose.

Piazzale Casa di Comunità

«La decisione di intitolare uno spazio pubblico ad Annamaria Filighera – spiega il sindaco di Broni, Antonio Riviezzi – è stata presa in considerazione dell'importante contributo che ha offerto negli anni a Broni e a tutto il nostro territorio.

Annamaria ha dedicato la sua vita al servizio degli altri, lavorando instancabilmente per la Fondazione Cella, le case di riposo, l'hospice e i servizi domiciliari ad essa collegati. In particolare, desidero ricordare il suo impegno, in collaborazione con il Comune, l'ASST e la Regione Lombardia, per il recupero dell'ala nord dell'ex Ospedale Arnaboldi, oggi sede di un hospice gestito dalla stessa Fondazione. Era quindi doveroso tributarle il giusto riconoscimento per quanto ha fatto per la nostra comunità».

Annamaria Filighera

Chi era Annamaria Filighera

Annamaria Filighera, storica presidente della Fondazione "Conte Franco Cella di Rivara" di Broni, ha guidato l'ente per ben 35 anni. È scomparsa all'etò di 72 anni a causa di una malattia incurabile. Il decesso è avvenuto all’hospice di Vescovera, una struttura che aveva fortemente voluto per offrire cure e sollievo ai malati, in particolare a quelli affetti da mesotelioma.

Nel 1988, dopo solo pochi mesi come consigliera, era stata nominata presidente della Fondazione. Sotto la sua guida, l'ente è passato da essere una semplice casa di riposo a un importante polo di servizi socio-assistenziali e sanitari per anziani, malati e disabili. Con Annamaria al timone, il personale è cresciuto da 26 a 300 dipendenti, e il numero di ospiti è aumentato fino a 300, distribuiti tra servizi residenziali, semi-residenziali e domiciliari.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali