L'INCONTRO

Gigi Buffon all'Università di Pavia: "Prevenire il cancro con uno stile di vita sano"

L'ex campione di calcio ha sensibilizzato gli studenti sul ruolo cruciale dell'alimentazione e dello stile di vita nella prevenzione della malattia

Gigi Buffon all'Università di Pavia: "Prevenire il cancro con uno stile di vita sano"
Pubblicato:

Gigi Buffon in cattedra all'Università di Pavia nella mattinata di giovedì 28 marzo 2024, per sensibilizzare gli studenti sul ruolo dell'alimentazione e dello stile di vita nella prevenzione del cancro.

Gigi Buffon all'Università di Pavia

In un incontro presso l'Università di Pavia, tenutosi nella mattinata di giovedì 28 marzo 2024, Gigi Buffon, l'ex campione di calcio ora capodelegazione della Nazionale italiana di calcio e ambasciatore dell'Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), ha condiviso la sua testimonianza sulle sfide della malattia e l'importanza di uno stile di vita sano nella prevenzione del cancro.

L'evento, che ha visto la partecipazione degli studenti del corso di Scienze motorie, è stato un'opportunità unica per affrontare uno dei problemi più diffusi e devastanti della società moderna: il cancro, una malattia che ogni giorno colpisce migliaia di persone in Italia.

Stile di vita sano per prevenire la malattia

Buffon ha sottolineato l'importanza di adottare uno stile di vita sano. Ha evidenziato come una corretta alimentazione, l'attività fisica regolare e l'evitare alcol e fumo possano ridurre significativamente il rischio di sviluppare la malattia.

All'incontro era presente anche Riccardo Di Deo, nutrizionista e divulgatore scientifico dell'Airc, che ha fornito informazioni cruciali sull'importanza di un'alimentazione equilibrata nella prevenzione del cancro. Ha sottolineato che secondo le ricerche dell'Airc, circa il 40% dei tumori potrebbe essere evitato proprio attraverso scelte di vita più salutari.

Il ruolo fondamentale della ricerca scientifica

Di Deo ha anche evidenziato il ruolo fondamentale della ricerca scientifica nel campo della lotta contro il cancro, sottolineando il lavoro svolto dall'Airc su tutto il territorio italiano per promuovere la prevenzione e sostenere la ricerca.

In conclusione, l'incontro con Gigi Buffon ha rappresentato un'importante occasione per sensibilizzare i giovani sulla prevenzione del cancro e l'importanza di adottare uno stile di vita sano fin da giovani, promuovendo un messaggio di speranza e consapevolezza nella lotta contro questa malattia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali