Attualità
Ridotte le bollette

Energia gratis per tutti gli abitanti di Torre Beretti e Castellaro in Lomellina

L'obiettivo è permettere a tutti di accedere a questo beneficio che per i primi tempi sarà riservato agli indigenti

Energia gratis per tutti gli abitanti di Torre Beretti e Castellaro in Lomellina
Attualità Lomellina, 02 Settembre 2022 ore 12:06

I pannelli fotovoltaici presenti sui tetti del centro sportivo del Comune consentono di avere un surplus di energia e di poterla quindi distribuire tra i cittadini senza spese. Ma il sindaco Broveglio rilancia e punta a non far pagare più la bolletta della luce a residenti e imprese.

La prima comunità energetica rinnovabile

Torre Beretti e Castellaro è un piccolo comune di 500 abitanti che si trova nella bassa Lomellina ma ha le idee chiare sull'ecosostenibilità. Il sindaco Marco Broveglio infatti ha sottolineato in più occasioni l'importanza del fotovoltaico e dedica da anni una festa a tema green in cui regala piante a chi può occuparsene.

La stazione di Torre Beretti
La stazione di Torre Beretti

E ora questa bella iniziativa rende il paesino della Lomellina la prima comunità energetica rinnovabile della provincia di Pavia. Al Corriere, il primo cittadino ha dichiarato che questa iniziativa ecologica, sociale ed economica dà un motivo alle persone di restare qui e costruirsi un futuro. Non solo di restare, magari anche di trasferirsi.

Bollette ridotte

Presto ci sarà una riunione con la cittadinanza e verrà comunicato ai cittadini come sarà messa in pratica la distribuzione. Innanzitutto verrà costruita una società senza scopo di lucro e per i primi tempi soltanto alcuni abitanti potranno usufruire dell'energia gratuita.

A stabilire chi per primo approfitterà di questo regalo sarà il bisogno e la necessità di ogni famiglia e di ogni residente. La giunta comunale valuterà chi si trova in condizioni di maggiore povertà e lo aiuterà per primo. Al centro sportivo avanza moltissima energia e anziché venderla alla rete elettrica nazionale, il suo costo verrà scalato dalle bollette della gente.

L'auspicio è quello di arrivare un giorno ad azzerare totalmente le bollette ma la strada è lunga. Nel frattempo l'obiettivo è permettere a più gente possibile di accedere a questo beneficio. Probabilmente entro qualche mese tutte le famiglie del comune avranno avuto accesso agli aiuti.

Pannelli fotovoltaici anche sull'ex scuola

I pannelli fotovoltaici verrano applicati anche sul tetto dell'ex scuola elementare da tempo inutilizzata a causa dei pochissimi abitanti e della crescita zero che blocca la possibilità di creare classi nutrite.

Principalmente però a fornire energia sarà sempre il grande centro sportivo costruito grazie a una serie di finanziamenti a fondo perduto e all'aiuto dei fondi Coni. In poco tempo è diventato un riferimento che sfruttano anche i comuni limitrofi. Sono i suoi pannelli e gli effetti benefici sulle casse del Comune che hanno l'idea di regalare energia all'amministrazione.

Azzerare i costi è possibile

Broveglio, in carica dal 2009, ha sempre avuto iniziative importanti a favore dei suoi cittadini. Sua era l'idea di fornire il wi-fi gratis a tutti grazie ad una rete comunale. I lavori sono stati rallentati dal Covid ma avranno presto realizzazione.

Il sindaco Marco Broveglio
Il sindaco Marco Broveglio

Il sindaco si sta dedicando anche al progetto di azzerare i costi persino per le imprese locali. Ha svelato sempre al Corriere che se il costituendo Distretto del commercio della nostra zona con capofila Mede venisse finanziato chiederanno i fondi per costruire una terza centralina e aiutare le aziende.

Azzerare i costi è un arduo cammino ma non è impossibile da percorrere. Torre Beretti e Castellaro è un esempio da seguire perché è dovere di tutti noi cercare di fare qualcosa per affrontare il periodo di grave crisi che stiamo vivendo e riuscire poi a superarlo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter