Attualità
Campagna antinfluenzale

Anche a Pavia partono le vaccinazioni antinfluenzali: cosa c'è da sapere

Appello del direttore generale dell’ATS di Pavia Lorella Cecconami: “Vaccinarsi è importante perché l’influenza non è una malattia da sottovalutare”.

Anche a Pavia partono le vaccinazioni antinfluenzali: cosa c'è da sapere
Attualità Pavia, 21 Ottobre 2022 ore 17:06

ATS Pavia: al via sul territorio le vaccinazioni antinfluenzali. Quello che c'è da sapere.

Vaccinazioni antinfluenzali

Anche quest’anno l’ATS di Pavia rinnova l’invito a sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale, lo strumento più efficace e sicuro per prevenire il malanno stagionale insieme alle consuete misure di igiene e di protezione individuale.

Le categorie a rischio

Per la campagna 2022/2023, una circolare del Ministero della Salute ha individuato le categorie di persone a maggior rischio di complicanze correlate all'influenza, a cui la vaccinazione è raccomandata e offerta attivamente e a titolo gratuito:

  • soggetti di età pari o superiore a 60 anni (nati nel 1962 e precedenti)
  • soggetti affetti da patologie pregresse
  • donne in gravidanza e nel periodo “postpartum”
  • bambini 6 mesi - 14 anni (nati dal 2008 al 2022)
  • medici e personale di assistenza esposto al rischio di trasmissione
  • altre categorie: forze di polizia (comprese le forze di Polizia Municipale), vigili del fuoco, donatori di sangue, lavoratori a contatto con animali o materiale di origine animale, personale scolastico, familiari e contatti di soggetti ad alto rischio di complicanze.

I dati

Al 20 ottobre 2022, a livello regionale, sono state già somministrate 157.245 vaccinazioni antinfluenzali, di cui 111.866 dai Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta. Sul territorio di Pavia, le vaccinazioni sono somministrate presso i centri vaccinali di ASST, gli studi dei Medici di medicina generale che hanno aderito alla campagna vaccinale antinfluenzale (ad oggi 254 su 306) e le farmacie aderenti, prenotando tramite il portale regionale.  Nelle farmacie aderenti, le vaccinazioni saranno effettuate a partire dal 24 ottobre 2022. In provincia di Pavia, al 20 ottobre sono state somministrate 8513 dosi di vaccino antinfluenzale e 181 di antipneumococcica.

Il direttore generale di ATS Pavia Lorella Cecconami raccomanda: “A tutta la popolazione rivolgo un forte invito a sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale perché l’influenza non è una malattia banale ma soprattutto per le persone anziane può avere serie conseguenze, anche mortali. La vaccinazione, infatti, costituisce ad oggi la più efficace strategia di prevenzione dell'influenza, che si rende ancora più necessaria in funzione della situazione epidemiologica relativa alla circolazione ancora attuale di Covid-19. Agli anziani, che sono una fascia di popolazione particolarmente delicata, viene offerta contestualmente anche la 4° dose.”

Seguici sui nostri canali