Attualità
Può provocare infezioni

Allerta zecche anche in provincia di Pavia: cosa fare in caso di morsicatura

"Importante rimuovere la zecca con attenzione e consegnarla presso gli uffici dei servizi veterinari di ATS Pavia per l’identificazione e il tracciamento”.

Allerta zecche anche in provincia di Pavia: cosa fare in caso di morsicatura
Attualità Pavia, 13 Giugno 2022 ore 16:41

Allerta zecche: cosa fare in caso di morsicatura? Ce lo spiega ATS Pavia.

Allerta zecche a Pavia:

ATS di Pavia, in collaborazione con la sede pavese dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna (IZSLER) ha avviato il progetto di prevenzione delle malattie infettive trasmesse da zecche.

Il ritorno del caldo sta favorendo la diffusione di questo parassita esterno la cui puntura non è dolorosa per l’uomo, ma può provocare alcune infezioni, anche gravi come encefalite o TBE, malattia di Lyme, rickettsiosi, febbre da zecche, tularemia e meningoencefalite.

Cosa fare se si viene morsi

Nel caso ci sia accorga di essere stati morsi – soprattutto durante escursioni in zone boschive – bisogna prestare particolare attenzione alla rimozione: la zecca, infatti, deve essere tolta al più presto tramite una pinzetta dalle punte sottili, conservata in un barattoloconsegnata in un centro di riferimento per l’identificazione insieme alla “Scheda rilevamento zecca” (scaricabile dal sitoats-pavia.it) che deve riportare la data, il luogo e la sede della morsicatura.

Le zecche conferite saranno esaminate dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale sede di Pavia e l’esito verrà comunicato telefonicamente dagli operatori sanitari del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS. Tutto il percorso è gratuito.

"Fondamentale agire per tempo"

Come spiega la dott.ssa Lorella Cecconami, Direttore generale di ATS Pavia, Agire per tempo è fondamentale per prevenire eventuali conseguenze. Per questo è importante raccogliere la zecca subito dopo il morso e consegnarla presso i centri di riferimento per l’identificazione, così che gli esperti di ATS Pavia possano mapparne la diffusione sul territorio, scoprire quali malattie può trasmettere e fornire tempestivamente indicazioni importanti sull’eventuale terapia”.

Gli uffici dei servizi veterinari di ATS Pavia sono attivi dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 16.00 e il venerdì dalle 9.00 alle 14.00 con i seguenti indirizzi e recapiti:

  • Pavia, Viale Indipendenza, 3 – 0382 432840 / 0382 432841
  • Vigevano, Corso Vittorio Emanuele II, 25 – 0381 299426
  • Voghera, Viale della Repubblica, 88 – 0382 431652
  • Broni, Via Emilia, 351 – 0382 431708
  • Varzi, Via Repetti, 2 – 366 9360037
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter