CODICE GIALLO

Allerta meteo per rischio incendi boschivi in Oltrepò Pavese: le previsioni

Le precipitazioni attese dalla giornata di martedì 26 marzo 2024 andranno poi a mitigare il rischio

Allerta meteo per rischio incendi boschivi in Oltrepò Pavese: le previsioni
Pubblicato:

Le condizioni meteo-climatiche previste, la ventilazione che ha interessato il territorio negli ultimi giorni e l’umidità del combustibile vegetale determinano ancora per la giornata di oggi lunedì 25 marzo 2024 delle condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi.

Allerta meteo per rischio incendi boschivi

Pur indicando un grado di pericolo basso/medio (codice giallo), non si esclude la possibilità a livello locale del generarsi di incendi con intensità del fuoco bassa e propagazione lenta. Sui settori alpini, il codice giallo si riferisce ai territori non interessati da copertura nevosa e ai fondovalle.

I numeri di emergenza

Per scongiurare il pericolo di innesco e propagazione degli incendi boschivi, si invita la popolazione ad adottare comportamenti sempre corretti, informarsi costantemente sulle previsioni di rischio Incendi Boschivi utilizzando l'app AllertaLOM e avvisare le Autorità competenti in caso di necessità e/o avvistamento di incendi boschivi. Segnalare con tempestività ogni principio di incendio, telefonando ai numeri di emergenza:

  • Centro Operativo Regionale Antincendio Boschivo (COR AIB): 035.611009;
  • Sala Operativa di Protezione Civile regionale: 800.061.160;
  • Sale Operative Provinciali VVF: 115 o in alternativa il 112.

Arriva le pioggia: le previsioni meteo

Le precipitazioni attese dalla giornata di domani, martedì 26 marzo 2024, andranno a mitigare il rischio. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo di Arpa Lombardia per i prossimi giorni.

Fino al pomeriggio di oggi, lunedì 25 marzo 2024, transiti di velature e prevalente soleggiamento, dal tardo pomeriggio nuvolosità in aumento da sudovest, fino a nuvoloso quasi ovunque a sera. Precipitazioni assenti fino a sera, poi non è da escludere qualche debole pioggia sui crinali appenninici verso Piemonte ed Emilia-Romagna. Temperature minime in calo, massime in leggero o moderato rialzo. In pianura sono attesi valori massimi tra 16 e 20°C.  Venti in pianura deboli tendenti a ruotare da ovest ad est, in montagna tra deboli e moderati di prevalente provenienza meridionale da metà giornata in poi.

Martedì 26 marzo 2024 - Per tutto il giorno tra molto nuvoloso e coperto. Dalla mattinata deboli precipitazioni ad interessare i settori meridionali della regione, tendenti a diffondersi ed intensificare tra pomeriggio e sera, quando non è escluso carattere di rovescio o isolato temporale. Temperature minime in moderato o forte aumento, massime in calo, fino a moderato. In pianura valori minimi tra 8 e 13°C, massimi tra 11 e 15°C.  Venti: in pianura moderato con raffiche a tratti forte da est (settori orientali) e da nord (settori occidentali); in montagna moderato dai settori meridionali.

Previsioni Martedì 26 marzo 2024

Mercoledì 27 marzo 2024 - Molto nuvoloso o coperto; qualche schiarita a sera a partire da sudovest. Precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio e con la possibilità di qualche temporale, soprattutto in giornata in pianura; in indebolimento ed esaurimento a partire da sudovest a sera.  Temperature: minime stazionarie o in leggero aumento, massime in leggero o moderato calo. In pianura minime intorno a 9 °C, massime intorno a 13 °C.

Previsioni Mercoledì 27 marzo 2024

Giovedì 28 marzo 2024 - Nuvoloso o molto nuvoloso, con schiarite irregolari. Medio/alta probabilità di rovesci o temporali pomeridiani sui rilievi, specie le Prealpi centro-orientali; non è da escludere qualche fenomeno temporalesco anche sull'alta pianura, ma al momento la probabilità associata è relativamente bassa. Temperature minime in moderato calo, massime in moderato o forte aumento. Venti: sulle vette dell'Oltrepò Pavese forti meridionali, in pianura moderati da sudest-est, in montagna moderati o forti in quota da sud. In attenuazione ovunque a sera.

Venerdì 29 marzo 2024 irregolarmente nuvoloso in pianura, addensamenti più compatti su Alpi e Prealpi con buona probabilità di precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Sabato 30 marzo 2024 ancora nuvolosità variabile, ma con maggiori aperture. Precipitazioni a carattere convettivo, con rovesci e temporali probabilmente circoscritte ai rilievi, ma l'incertezza è piuttosto alta. Al momento appare possibile un peggioramento a sera sui settori occidentali della regione. Temperature massime in progressivo aumento in entrambe le giornate.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali