DOPPIO ANNIVERSARIO

Il Pirellone compie 60 anni, la Regione 50: festeggiali insieme a noi!

Se lo desiderate inviateci una fotografia o un vostro pensiero!

Il Pirellone compie 60 anni, la Regione 50: festeggiali insieme a noi!
23 Settembre 2020 ore 17:15

Fra poco, domenica 2 ottobre, arriverà la Festa dei nonni e per questa edizione, anche il Consiglio regionale della Lombardia ha deciso di sostenere l’iniziativa del nostro gruppo editoriale Netweek – “Tanti auguri nonni” – in qualità di partner!

Allo stesso modo, anche Netweek vuole sottolineare due anniversari molto importanti per Palazzo Lombardia, che cadono entrambi nel 2020: il cinquantesimo dalla nascita della Regione e il sessantesimo dalla costruzione della simbolica sede del Pirellone.

Forza, allora, festeggiate insieme a noi questi due storici appuntamenti! Come? E’ semplicissimo!

Avete foto d’epoca di famiglia scattate al Pirellone? Mandatecele!

Che cosa rappresenta per voi Regione Lombardia? Condividete con noi un breve pensiero!

Il Pirellone compie 60 anni

Il Grattacielo Pirelli compie 60 anni. L’edificio progettato dall’architetto Giò Ponti, inaugurato nel 1960, è uno degli esempi del razionalismo italiano, uno dei simboli di Milano e, in quegli anni, con i suoi 127 metri, è stato il primo grattacielo costruito in calcestruzzo armato più alto d’Europa e il terzo al mondo. E’ stato anche un antesignano dell’attuale skyline della metropoli milanese.

Insomma un edificio – realizzato per ospitare gli uffici della Pirelli e che dal 1977 ospita il Consiglio regionale – che fa parte a pieno titolo della nostra storia. Un anniversario che vogliamo ricordare con voi, cari lettori.

Avete una foto di Palazzo Pirelli di allora? Avete un’immagine di voi davanti a questo grattacielo anche più attuale? Volete esprimere un vostro giudizio sull’opera dell’architetto Giò Ponti? Se lo desiderate inviateci una fotografia o un vostro pensiero!

La Regione compie 50 anni

Regione Lombardia compie 50 anni. Mezzo secolo durante il quale l’istituzione è stata motore dello sviluppo economico, sociale e civile della nostra comunità, interpretando bisogni e indirizzando la tradizionale laboriosità dei lombardi, il loro saper fare, lo spirito di intraprendere, il pragmatismo ma anche l’altruismo e la solidarietà.

Il primo presidente Piero Bassetti ha ricordato in più occasioni come il regionalismo sia figlio della cultura politica repubblicana, della sussidiarietà e del decentramento dei poteri.

Ma voi, cari lettori, cosa ne pensate? Regione Lombardia svolge ancora un ruolo essenziale nella vita politica, economica e sociale della nostra comunità? Qual è il vostro pensiero? Se lo desiderate inviateci una vostra breve opinione!

 

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia