Vendita casa: 4 consigli per vendere un immobile

Vendita casa: 4 consigli per vendere un immobile
01 Giugno 2020 ore 10:00

Vendere la propria casa può sembrare facile, ma la realtà dei fatti è ben diversa perché ci sono molti aspetti che bisogna considerare ed il rischio di ottenere un guadagno inferiore a quello che si era previsto è sempre dietro l’angolo. Se non si prestano le dovute attenzioni dunque si corre il pericolo di arrivare a svalutare il proprio immobile, senza contare il fatto che più tempo passa da quando viene messo in vendita e meno possibilità ci sono di ottenere un buon profitto. Affidarsi ad un’agenzia è sempre la cosa migliore da fare, ma sono diversi i dettagli a cui possiamo pensare direttamente noi. Prima di mettere la vostra casa sul mercato immobiliare dunque leggete i nostri consigli: vi torneranno senz’altro utili per evitare di commettere gli errori più comuni. 

#1 Capire qual è il reale valore dell’immobile

Una delle prime cose che dovete fare se avete intenzione di vendere casa è capire quale sia il suo reale valore sul mercato immobiliare. Questo è un aspetto fondamentale perché il prezzo proposto deve essere congruo e non potete permettervi di sparare delle cifre a caso. Se avete poco tempo a disposizione, potete approfittare del servizio di valutazione casa online offerto da Tecnocasa, che vi permette di avere una stima piuttosto accurata circa il prezzo da proporre. Vi basta inserire alcuni dati come l’indirizzo, il numero di locali e la metratura dell’appartamento per sapere a quale cifra potete permettervi di metterlo sul mercato. 

#2 Sistemare la casa per l’apertura al pubblico

Se avete intenzione di vendere casa dovete anche preoccuparvi di sistemarla e questo non significa solamente fare un po’ di ordine. I potenziali acquirenti verranno a visitare l’immobile e più sarà gradevole e curato nei minimi dettagli maggiori saranno le possibilità di riuscire a venderlo. Se quindi è da tempo che non imbiancate i muri, approfittatene prima di mettere in vendita la casa e già che ci siete date una sistemata anche alle piccole cose che potrebbero fare la differenza.

#3 Affidarsi ad un’agenzia immobiliare seria

Se avete bisogno di vendere la vostra casa il prima possibile, vi conviene senza dubbio affidarvi ad un’agenzia immobiliare anche perché al giorno d’oggi sono pochi coloro che si fidano dei privati. Lasciare tutto nelle mani di un professionista dunque ha un duplice vantaggio: da un lato sarete certi di avere maggiori possibilità di trovare acquirenti e dall’altro risparmierete moltissimo tempo. Scegliete però con cura l’agenzia immobiliare, perché deve essere seria: le persone che vogliono acquistare un nuovo appartamento si affidano ai migliori perché trasmettono maggior sicurezza.

#4 Scegliere una soglia minima di prezzo

Spesso capita di mettere in vendita un immobile ma di non trovare acquirenti interessati. Questo solitamente accade per due ragioni: o la casa costa troppo oppure non piace. Anche se avete effettuato una valutazione accurata, potrebbe esservi chiesto di negoziare e di scendere con il prezzo dunque vi conviene stabilire sin da subito fino a che cifra sareste disposti ad arrivare. In tal modo non avrete sorprese e avrete un maggior controllo della situazione. 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia