Glocal news
Sfogo social

Il Ct della Nazionale Mancini contro Autostrade: "Vergognatevi, ma in tanti dovete vergognarvi"

Un video di 7 secondi (già diventato virale) che mostra la strada chiusa; di sottofondo si sente anche l'allenatore inveire.

Il Ct della Nazionale Mancini contro Autostrade: "Vergognatevi, ma in tanti dovete vergognarvi"
Glocal news 09 Settembre 2021 ore 12:09

Mentre l'Italia di Roberto Mancini torna a macinare successi - ultimo in ordine in tempo il 5 a 0 rifilato alla Lituania - la strada che porta al Qatar sembra decisamente in discesa; ma la strada di casa, per il Mancio, si è invece rivelata tortuosa. Sfuriata notturna su Instagram dell'allenatore degli azzurri a causa di Autostrade.

Ira di Mancini contro Autostrade

Il fresco campione d'Europa, la scorsa notte, si trovava in automobile per tornare a casa ma ha trovato inaspettatamente chiuso uno svincolo autostradale, cosa che l'ha mandato su tutte le furie e portato a condividere il suo sfogo su Instagram:

"Queste sono le autostrade italiane, arrivi a mezzanotte dalla A7 allo svincolo A26 e trovi l'autostrada chiusa senza un cartello che segnala la chiusura. Vergognatevi ma in tanti dovete vergognarvi" ha scritto il CT, taggando Autostrade per l'Italia.

Un video di 7 secondi (già diventato virale) che mostra la strada chiusa; di sottofondo si sente anche Mancini inveire.

Ira social di Mancini
Ira social di Mancini

Insomma i trionfi recenti non sono riusciti ad arginare la rabbia di Mancini. Solitamente compassato e dai modi eleganti, questa volta ha proprio perso le staffe.

Niente a che vedere con la pazienza dimostrata, pochi giorni dopo la vittoria dell'Europeo, in fila - in attesa del proprio turno - dal salumiere del paese. Nessun atteggiamento da divo, uno scatto di normalità che aveva fatto il giro d'Italia. E con la medesima normalità, probabilmente, anche al Mancio capita di arrabbiarsi al volante, soprattutto se un disagio stradale non viene segnalato...

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter